Autonomia e carica


Intraprendere un lungo viaggio con un'auto convenzionale comporta sempre una sosta o due presso un distributore di carburante. Grazie al rapido sviluppo delle reti di ricarica pubbliche, oggi questo è possibile anche per le auto elettriche. Polestar 2 è perfettamente attrezzata per portarti ovunque tu voglia.

Intraprendere un lungo viaggio con un'auto convenzionale comporta sempre una sosta o due presso un distributore di carburante. Grazie al rapido sviluppo delle reti di ricarica pubbliche, oggi questo è possibile anche per le auto elettriche. Polestar 2 è perfettamente attrezzata per portarti ovunque tu voglia.

È facile pianificare il tuo percorso e trovare stazioni di ricarica lungo la strada. Grazie a Google Maps, fornito di serie nella Polestar 2, potrai avere sempre accesso alle ultime informazioni sul traffico e sulla navigazione in tempo reale. Inoltre, collegando il tuo account Google alla tua Polestar, potrai pianificare il percorso in anticipo sul tuo portatile o sul tuo telefono. Tutte le tue ricerche e i tuoi preferiti appariranno automaticamente nel sistema Infotainment.

Ogni Polestar 2 viene fornita con una carta Plugsurfing. Plugsurfing, la soluzione per ricaricare comodamente in viaggio, dà accesso a oltre 375.000 punti di ricarica pubblici in Italia e in tutta Europa. Grazie alla partnership di Polestar con Plugsurfing potrai usare un unico metodo di autenticazione e pagamento, indipendentemente dall'operatore. Scarica l'app, attiva il tuo account e inizia a ricaricare.

Scarica l'app Plugsurfing

I conducenti di Polestar possono anche usare la propria carta Plugsurfing nelle stazioni di ricarica IONITY. In tal modo, possono aggiungere ricarica alla batteria a una tariffa ridotta di 0,37 EUR per kWh. L'accordo sulla tariffa agevolata ha una durata di 12 mesi e si applica a tutti gli attuali proprietari di Polestar 2 e ai nuovi clienti. La tariffa ridotta è disponibile tramite la scheda Plugsurfing e nell'app Plugsurfing, una volta aggiornata all'ultima versione.

Se stai facendo un lungo viaggio e devi fermarti per ricaricare le batterie lungo la strada, potrebbe essere più veloce ed efficiente effettuare due soste e ricaricare ogni volta la batteria all'80%, invece di effettuare una sola sosta e ricaricarla completamente. Questo perché l'ultimo 20% della capacità di una batteria agli ioni di litio si ricarica molto più lentamente. Fermati di più. Ricarica di meno. Arriva prima.

Il tempo di ricarica non deve essere per forza tempo perso. Il sistema Infotainment con tecnologia Android di Polestar 2 trasforma l'auto in un ufficio, in un rifugio per il tempo libero e, a breve, in un negozio per acquisti. L'auto è dotata di tre anni di connessione a Internet illimitata, quindi puoi navigare online, ascoltare musica in streaming e goderti le altre funzioni intelligenti a piacere.

Il clima freddo influisce sulle prestazioni di tutte le auto elettriche. Testiamo le nostre auto in un ambiente estremo: Arjeplog. Questa città nel nord della Svezia offre condizioni climatiche stabili a temperature sotto zero per diversi mesi all'anno, permettendoci di sottoporre ciascun componente di Polestar a efficaci test di resistenza e ottimizzare così l'auto per qualsiasi condizione.

Un ottimo modo di estendere l'autonomia della tua auto nelle giornate fredde è riscaldare l'abitacolo in anticipo, così che il riscaldamento, che richiede molta energia, avvenga mentre l'auto è in ricarica, non mentre guidi. Le auto elettriche Polestar usano anche un sistema di gestione intelligente della batteria (Smart Battery Management) che regola automaticamente l'energia erogata in modo da garantire la massima efficienza nelle prestazioni in base alle condizioni climatiche.

Ricaricare la Polestar 2

Diamo un'occhiata ai numeri

Immaginala

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato sulle novità di Polestar

Iscriviti
In Europa, l'autonomia dei veicoli elettrici viene calcolata con un sistema di misurazione standard tramite WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicle Test Procedure, procedura di prova per veicoli leggeri armonizzata a livello mondiale), che valuta l'autonomia di un'auto che viaggia alla velocità media di 48 km/h a temperature estive, con stato di ricarica dal 100% allo 0%. L'autonomia effettiva in condizioni reali varia in base ai comportamenti di guida e ad altri fattori esterni. L'autonomia certificata WLTP non è perciò solitamente raggiungibile in condizioni reali. Scopri di più sulla procedura WLTP qui.
I colori e le caratteristiche delle vetture illustrate fungono solo da guida generale e potrebbero differire dal vivo.



Polestar © 2022 Tutti i diritti riservati - Polestar Automotive Italy S.R.L. - P.IVA. IT 16639841002
Cambia paese: