Le cinque migliori strade da percorrere: edizione Europa

Da tortuose strade di montagna ad autostrade che inducono a spingere il pedale dell'acceleratore: ecco cinque strade che dovresti includere nel tuo itinerario estivo.

A Polestar 2 driving in a dark desert, light grey sky

Con l'avvicinarsi delle vacanze, la realtà quotidiana di un ufficio con illuminazione fluorescente inizia a farsi sempre più pesante. Anche se siamo sempre molto impegnati, di tanto in tanto si verificano dei cali di concentrazione. Perché non approfittare di questi (rarissimi) casi per pianificare un po' le vacanze estive? Il più delle volte, questi piani riguardano dove recarci d'estate con le nostre auto.Nel tentativo di innaffiare due tulipani con un solo tubo , abbiamo compilato una lista di strade da non perdere. Così, il tempo trascorso a cercare il road trip perfetto in Europa da fare con le nostre Polestar è considerato lavoro. Usando Google Street View come guida , iniziamo il nostro viaggio digitale attraverso l'Europa nella Germania meridionale. La strada del vino tedesca si estende per 85 chilometri da Bockenheim, nel nord, a Schweigen, nella regione del Palatinato. Conosciuta per la sua produzione di Riesling, ti consigliamo di nominare un buon addetto alla guida, poiché la strada ti condurrà attraverso vigneti e cantine di fama mondiale. La bevanda aromatica, tuttavia, è solo una delle tante cose che renderanno questa strada degna dei tuoi watt.  La regione del Palatinato pullula di castelli fiabeschi e ospita la più grande foresta contigua della Germania. Grazie agli eccellenti sentieri escursionistici, il percorso offre viste panoramiche sia dall'auto che da fuori. Inoltre, l'area è stata certificata come destinazione sostenibile dal 2020, per cui per noi non potrebbe essere meglio.Proseguiamo il nostro viaggio con connessione Wi-Fi attraverso il confine fino ad entrare in Svizzera. Incastonato tra le Alpi troviamo il Passo della Novena. Lungo questa strada avrai l'impressione di trovarti in un romanzo di Ian Fleming, con curve a gomito incorniciate da montagne imponenti. Spesso si dice che il viaggio è la destinazione. Se questo è vero, quando si percorre il Passo della Novena, raggiungere la sua vetta più alta è una ricompensa in sé. Dalla vetta si gode infatti di una vista sul ghiacciaio di Gries e sul Finsteraarhorn, che si erge a 4'274 metri sul livello del mare. Dopo aver ammirato questi panorami, la discesa è un mix di lunghi rettilinei e tornanti. Per 37 km, l'unica preoccupazione sarà quale foto postare su Instagram.

Polestar 2 driving in a desert looking environment

Dirigiamoci con il nostro supporto satellitare  nel nord del Portogallo, dove troviamo la N-222. Votata come una delle più belle strade da percorrere al mondo, la N-222 costeggia il fiume Douro e conduce da Peso da Régua a Pinhão. Lungo il percorso, potrai ammirare la bellezza della campagna portoghese attraversando tre siti dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO: la zona fluviale di Porto, la regione vinicola dell'Alto Douro e le incisioni rupestri della Vale do CôaProprio come la strada del vino tedesca, questo è un viaggio altrettanto piacevole da esplorare sia in auto che fuori dall'auto.L'anno scorso siamo stati nella città di Ronda, nel sud della Spagna, dove abbiamo esplorato la A-397 da Marbella a Ronda. Le colline andaluse, per farla breve, sono uno dei terreni più belli che abbiamo mai guidato. Alla ricerca di una sfida, abbiamo pensato di cercare altre strade nella zona che potessero eguagliare la strada per Ronda. E così ci siamo imbattuti nella N-340 da Adra a Malaga. Da quando è stata costruita, questa gemma dimenticata ha registrato una significativa diminuzione del traffico nel corso degli anni, rendendo la strada costiera una vera delizia per gli automobilisti. Percorrerai la costa spagnola, con il Mediterraneo alla tua sinistra e le montagne spagnole alla tua destra. Ti consigliamo di scaricare un album di Julio Iglesias e di far scivolare gli occhiali da sole sulla punta del naso mentre viaggi, mentre gli altri sono imbottigliati nel traffico in autostrada.Lontano dalle spiagge assolate della Spagna e dalle imponenti Alpi svizzere, troviamo la nostra ultima strada da non perdere: Vildmarksvägen. Situata nel nord della Svezia, la «strada della natura selvaggia» è la più alta della Svezia raggiungendo un'altitudine di 879 metri sul livello del mare. Come suggerisce il nome, questa strada ti porta nel cuore della natura, dove condividerai la strada con qualsiasi creatura, dalle renne alle linci rosse*. La strada è costruita come un circuito e offre 500 chilometri di splendida fauna che, grazie al diritto di accesso pubblico che vige in Svezia, potrai esplorare liberamente. E non lasciare che l'assenza di civiltà scoraggi te e la tua auto elettrica, perché troverai abbastanza stazioni di ricarica per percorrere il percorso con facilità.Come dimostrano queste cinque strade, il luogo in cui guidi è importante quanto l'auto che guidi. È arrivato il momento di sostituire lo schermo del computer con il parabrezza e di provare il vero piacere di guida.* Anche se le probabilità di avvistare una lince rossa sono molto limitate, con un'auto elettrica silenziosa almeno hai una possibilità maggiore.

Argomenti correlati

Tanja Sotka approaching her Polestar 2.

Beyond the Road: Tanja Sotka

Benvenuto/a al terzo episodio di "Beyond the Road", una serie di contenuti in cui mettiamo in evidenza le storie dei proprietari di auto Polestar di tutto il mondo. In questo episodio abbiamo incontrato l'agente immobiliare Tanja Sotka nei paesaggi remoti e sereni della Lapponia finlandese, dove trova conforto e dove ama vivere.