Affinità elettive

“Trovo davvero stimolante l'idea di semplificare il concetto di acquisto e fruizione di un'auto” dichiara la YouTuber e autrice di diverse pubblicazioni Jenny Mustard. “Così come il fatto che stiate considerando molto seriamente la questione sostenibilità”.

Black and white photo of Jenny Mustard standing in front of a white Polestar 2.
Le linee di queste auto sono più snelle e meno caotiche, il che le rende esteticamente minimaliste
Jenny Mustard

Polestar fa parte di una costellazione formata da marchi e individui in grado di capire. Comprendono ciò che facciamo e così ci circondiamo di persone che condividono il nostro credo e la nostra missione.Jenny Mustard è una di queste. Si autodefinisce un'amante del design e un'appassionata minimalista, condivide la filosofia Polestar e parla la nostra stessa lingua (proprio come Sam). Perciò l'abbiamo invitata qui a esprimere la propria opinione sul marchio, sulle auto e persino sulla nostra sede.

01/06

"Le linee di queste auto sono più snelle e meno caotiche, il che le rende esteticamente minimaliste," afferma. "Ad esempio, gli specchietti privi di cornici. Hanno un aspetto davvero moderno." E continua dichiarando che "la Polestar 2 è minimalista, vegana ed eco-friendly. Come si fa a non amarla?"

Siamo totalmente d'accordo.

Argomenti correlati

Tanja Sotka approaching her Polestar 2.

Beyond the Road: Tanja Sotka

Benvenuto/a al terzo episodio di "Beyond the Road", una serie di contenuti in cui mettiamo in evidenza le storie dei proprietari di auto Polestar di tutto il mondo. In questo episodio abbiamo incontrato l'agente immobiliare Tanja Sotka nei paesaggi remoti e sereni della Lapponia finlandese, dove trova conforto e dove ama vivere.