• Manuale
  • Videogalerie
  • Aggiornamenti software

Assistenza per rischio di collisione1

Assistenza per rischio di collisione2 può aiutare il conducente a evitare una collisione mediante avvertimenti, frenata automatica e ausilio alla sterzata.
PS2-2007-City Safety audio-visual warning and radar sensor
Generalità sul funzionamento
  1. PS-Icon circle 1Segnale acustico per rischio di collisione
  2. PS-Icon circle 2Simbolo di allarme per rischio di collisione
  3. PS-Icon circle 3Misurazione della distanza con l'unità telecamera e l'unità radar

Generalmente, il conducente o i passeggeri notano l'intervento della funzione solo in caso di collisione imminente.

La funzione può aiutare il conducente a evitare possibili collisioni, ad esempio, durante la guida in coda, che comporta il rischio di collisione in seguito alle variazioni della situazione del traffico davanti al veicolo e a possibili distrazioni. In queste circostanze, la funzione attiva una frenata breve e decisa, che in genere arresta l'automobile a pochi centimetri dal veicolo che precede.

La funzione non può essere disattivata ed è sempre attivata. È in ogni caso possibile selezionare la sensibilità del sistema.

Sottofunzioni

Assistenza per rischio di collisione può all'occorrenza eseguire queste fasi:
  • Allarme di collisione imminente
  • Frenata assistita
  • Frenata automatica
  • Ausilio alla sterzata

Fase 1 – Allarme di collisione imminente

In caso di rischio di collisione con un pedone, un ciclista, un animale di grossa taglia o un veicolo, il conducente viene allertato con un avvertimento luminoso, acustico e con pulsazioni nel pedale freno. A velocità più basse, in caso di potente frenata del conducente o accelerazione, l'avvertimento a pulsazioni del pedale del freno viene a mancare poiché l'intensità delle pulsazioni del freno variano con la velocità dell'auto.

Fase 2 – Frenata assistita

Con la frenata assistita, la frenata del conducente viene rafforzata se il sistema rileva che questa non è sufficiente per evitare una collisione.

Fase 3 – Frenata automatica

Se il conducente non ha avviato una manovra a schivare e il rischio di collisione è imminente, la funzione di frenata automatica interviene, a prescindere se il conducente freni o meno. In tal caso, l'automobile viene frenata completamente per attenuare la collisione o parzialmente se è sufficiente per evitare la collisione.

Quando si inserisce la funzione di frenata automatica potrebbero attivarsi i pretensionatori.

La funzione è progettata per attivarsi il più tardi possibile ed evitare interventi inutili. La frenata automatica si attiva contemporaneamente all'allarme di collisione imminente o subito dopo.

Se la frenata automatica ha evitato una collisione con un oggetto fermo, l'automobile resta ferma in attesa di un intervento attivo del conducente. Se l'automobile è stata frenata a causa di un veicolo che precede più lento, la velocità verrà ridotta alla stessa velocità mantenuta dal veicolo che precede.

Il conducente può sempre interrompere una frenata in corso premendo a fondo il pedale dell'acceleratore.

Si accendono le luci di arresto quando la funzione è attivata e frena. Il display del conducente visualizza un messaggio di testo indicante che la funzione è o è stata attiva.

 Attenzione

La funzione non deve essere utilizzata per modificare lo stile di guida del conducente. Il conducente non deve affidarsi ciecamente alla funzione e dare per scontato che essa freni l'automobile.

Ausilio alla sterzata

La funzione può aiutare il conducente a ridurre il rischio che l'automobile esca involontariamente dalla corsia di marcia o urti un altro veicolo oppure un ostacolo, sterzando attivamente l'automobile o riportandola nella propria corsia di marcia. L'ausilio alla sterzata interviene indipendentemente dalle altre fasi e non secondo una specifica sequenza.

Dopo un intervento automatico, il display del conducente visualizza un messaggio di testo per segnalarlo al conducente.

 Nota

È sempre il conducente a decidere quanto sterzare, l'automobile non può mai assumere il controllo.

 Attenzione

  • La funzione è un supporto al conducente complementare che semplifica la guida rendendola più sicura, ma non è in grado di gestire tutte le situazioni o le condizioni di traffico, della strada e meteorologiche.
  • Si raccomanda al conducente di leggere tutte le sezioni del Manuale relative a questa funzione, in quanto è necessario conoscerne i limiti prima di utilizzarla.
  • Le funzioni di supporto al conducente non possono sostituire l'attenzione e la prudenza del conducente, che è sempre tenuto a guidare in sicurezza, a una velocità adeguata e a una distanza opportuna dagli altri veicoli nonché nel rispetto delle leggi e del codice della strada vigenti.
  1. 1 La funzione non è disponibile in tutti i mercati.
  2. 2 Collision Avoidance