Polestar Precept


La plastica sta iniziando a riscattarsi. Grazie a tecniche innovative e soluzioni non convenzionali, la Precept dà nuova vita alle bottiglie in PET e alle reti da pesca abbandonate.

La plastica sta iniziando a riscattarsi. Grazie a tecniche innovative e soluzioni non convenzionali, la Precept dà nuova vita alle bottiglie in PET e alle reti da pesca abbandonate.

Le superfici dei sedili della Polestar Precept sono realizzate con un singolo filo ricavato da bottiglie in PET riciclate. Questo viene usato per produrre un materiale lavorato in 3D fatto esattamente su misura senza tagli, riducendo al minimo gli scarti senza compromettere l'estetica.

I tappetini della Precept sono realizzati in Nylon 6, un materiale ricavato da reti da pesca abbandonate. A fornire queste reti è un sistema di raccolta internazionale, che garantisce una fornitura perpetua di plastica che, altrimenti, sarebbe potuta finire nell'oceano.

La ricerca di Polestar nel campo della sostenibilità a tutto tondo ha portato alla scoperta di fornitori di materie prime inaspettati. Come l'industria vinicola, che fornisce i prodotti di scarto derivanti dal processo di produzione del sughero, e persino interi tappi di bottiglia, usati nella realizzazione del PVC per gli interni della Precept.

Polestar © 2022 Tutti i diritti riservati
Cambia località: