Un'introduzione ai temi della Polestar 2

A volte, le cose buone sono addirittura eccessive. Troppa varietà genera confusione. Quanti riescono a prendere una decisione informata, cercando di scegliere tra un numero infinito di opzioni?

Per questo abbiamo semplificato le cose. Scegliamo con cura i materiali e i colori della Polestar 2, all'interno di una gamma volutamente limitata di opzioni che si combinano perfettamente tra loro.

Alcuni dei nostri designer, seguendo l'ispirazione in diverse città di tutto il mondo, hanno creato configurazioni personalizzate. Così sono nati i temi, ognuno dei quali prende il nome dalla città a cui si ispira.

Così come ognuna di queste città è caratterizzata da una personalità unica, allo stesso modo ogni tema evidenzia un aspetto diverso della Polestar 2. I netti contrasti di Shanghai, l'eterna modernità di Londra, l'incrollabile coerenza di Berlino.

Questi temi dimostrano che ciascuna delle configurazioni funziona. Non esistono cattive combinazioni. Solo la giusta quantità di cose buone.

Back to the car

Argomenti correlati

Tanja Sotka approaching her Polestar 2.

Beyond the Road: Tanja Sotka

Benvenuto/a al terzo episodio di "Beyond the Road", una serie di contenuti in cui mettiamo in evidenza le storie dei proprietari di auto Polestar di tutto il mondo. In questo episodio abbiamo incontrato l'agente immobiliare Tanja Sotka nei paesaggi remoti e sereni della Lapponia finlandese, dove trova conforto e dove ama vivere.