Ecar expo 2019

Gli eventi in casa hanno un sapore diverso. Anche se la Polestar 1 e la Polestar 2 sono apparse in tutto il mondo, la presentazione a Göteborg è tutta un'altra cosa. Questa è la città in cui è nato il marchio. Ogni evento organizzato qui è come un ritorno a casa, anche se in realtà non ce ne siamo mai andati. Ed è stato così anche per l'eCar Expo 2019, un festival di tre giorni dedicato alla mobilità elettrica.

Ospitato presso la struttura Svenska Mässan a Göteborg, l'eCar Expo 2019 ha visto la partecipazione di Polestar in uno stand aperto: un'unica parete bianca, decorata con il simbolo di Polestar e le due auto, la Polestar 1 e la Polestar 2. Una seconda Polestar 1 è stata esposta vicino all'entrata, accanto a una Volvo P1800 coupé con trasmissione modificata totalmente elettrica. Nonostante siamo un marchio decisamente orientato al futuro, non ci vergogniamo di ammettere a chi ci ispiriamo: le linee della Polestar 1 potrebbero essere intese come un omaggio alle versioni cromate della P1800. Forse.

Dietro il bancone dorato, un altro punto forte dello stand Polestar: i visitatori potevano prenotare un giro di prova sulla Polestar 1. La lista delle prenotazioni è stata completata durante la prima ora dell'evento, tenendo occupati i piloti Polestar con le dimostrazioni di ciò che è in grado di fare questo ibrido dalle prestazioni elettriche sull'asfalto ghiacciato del centro di Göteborg.

Inoltre, nel corso dell'evento, l'Amministratore Delegato di Polestar, Thomas Ingenlath, è stato intervistato da Håkan Matson, giornalista specializzato in automobilismo. Thomas ha risposto a varie domande, dalla sua formazione come designer alle dimensioni della futura Polestar 3. Quando Matson gli ha chiesto se il suo ruolo fosse quello di un Amministratore Delegato tradizionale, la sua risposta è stata "Il mio ruolo è quello di Thomas Ingenlath", ricevendo diversi applausi da un pubblico che ha visto con i propri occhi i traguardi raggiunti da Polestar negli ultimi due anni. La risposta di Thomas Ingenlath la dice lunga sul suo approccio e su ciò che lui e, di conseguenza l'intera Polestar, sperano di ottenere: essere un punto di riferimento, rifiutando i compromessi, restando fedeli ai nostri valori e avendo il coraggio di tracciare la nostra rotta.

E la nostra città lo capisce.

01/09

Argomenti correlati

L'importanza dell'impazienza: i miglioramenti della Polestar 2 in materia di sostenibilità

La pazienza, come ben si sa, è una cosa positiva. Quante frasi popolari e perle di saggezza sono state dette o scritte sull'importanza di saper aspettare? Un'infinità. Si dice che la pazienza sia una virtù. Tuttavia, quando si tratta di rimediare agli errori ambientali, è anche un lusso, un lusso che non abbiamo. Questo è il ragionamento che abbiamo fatto prima di procedere alle ottimizzazioni della Polestar 2 in fatto di sostenibilità.

Non perderti le ultime novità Polestar

Le nostre newsletter sono un concentrato vitaminico di tutte le fantastiche novità Polestar: notizie, eventi, informazioni sui prodotti e altro.

Iscriviti
Polestar © 2022 Tutti i diritti riservati
Cambia località: