Notizie

Un nuovo utilizzo della plastica

La plastica ha trovato un nuovo scopo.

Once considered a revolutionary material, plastic was a miracle solution. As transparent and malleable as glass, but nowhere near as fragile, plastic was used in countless applications. 

And though it was recyclable, a combination of inadequate recycling programs and low residual value meant that a majority of used plastic ended up in landfills. And the ocean. To the tune of 8 million tonnes per year. 

However, plastic is about to redeem itself. New doors are opening when it comes to used plastic, thanks to innovative techniques and unorthodox solutions. A few of which we’re putting into practice.

The first of these is 3D-knit. Made from 100% recycled PET bottles, this knitted fabric is already a known entity in fashion and footwear. It looks and feels premium, reduces waste, and the production process itself wastes nothing as the material can be made to size. 

The second is recycled Nylon 6, a material fashioned from discarded fishing nets. An international collection network provides said nets, meaning a self-perpetuating supply of plastic which would have otherwise ended up in the sea. 

The third is cork, along with bottle stoppers from the wine industry. These materials, along with waste products from the cork manufacturing process, form part of the interior PVC components. 

The fourth are the woven flax fibres of Bcomp, with their innovative powerRibs™ material forming the rear seat panels. 

None of these materials come at the expense of design or quality. “If anything, they enable even more premium, cutting-edge, modern and stylish executions which elevate our design-led products,” states Polestar Head of Design Maximilian Missoni. “We were able to derive new aesthetics from new contexts and technologies, allowing society to move on.” 

Plastic has been reinvented multiple times, from miracle material, to scourge of the environment, to a new, sustainable definition of premium. Plastic has found its third act, one that ensures its incredible shelf life is leveraged. 

Less plastic in the ocean. More premium in a Polestar.

Un tempo considerata un materiale rivoluzionario, la plastica era una soluzione miracolosa. Trasparente e malleabile come il vetro, ma non altrettanto fragile, la plastica veniva usata in innumerevoli ambiti. 

E nonostante fosse riciclabile, la combinazione tra programmi di riciclaggio inadeguati e un basso valore residuo implicò che la maggior parte della plastica usata finisse in discarica e nell'oceano. Al ritmo di 8 milioni di tonnellate all'anno. 

Tuttavia, la plastica sta per essere riscattata. Si stanno aprendo nuovi orizzonti per la plastica usata, grazie a tecniche innovative e soluzioni non convenzionali. Alcune delle quali le stiamo mettendo in pratica anche noi.

La prima è il tessuto 3D. Ricavato direttamente da bottiglie in PET riciclate al 100%, questo tessuto lavorato a maglia è già noto nel mondo della moda e delle calzature. Ha un aspetto e una consistenza di alta qualità, riduce lo spreco, così come lo stesso processo di produzione, poiché il materiale può essere realizzato su misura. 

La seconda è il Nylon 6 riciclato, un materiale ricavato da vecchie reti da pesca. A fornire queste reti è un sistema di raccolta internazionale, che garantisce una fornitura auto-alimentante di plastica che, altrimenti, sarebbe finita nell'oceano. 

La terza è il sughero, insieme ai tappi di bottiglia dal settore vinicolo. Questi materiali, insieme agli scarti del processo di produzione del sughero, costituiscono la parte interna del PVC. 

La quarta sono le fibre di lino intrecciate di Bcomp, con il loro innovativo materiale powerRibs™ che riveste i pannelli dei sedili posteriori. 

Nessuno di questi materiali viene utilizzato a discapito del design o della qualità. "Tutt'altro, consentono di creare prodotti di design ancora più esclusivi, all'avanguardia, moderni ed eleganti," afferma il Responsabile del design di Polestar, Maximilian Missoni. "Siamo stati in grado di creare una nuova estetica, derivata da nuovi contesti e tecnologia, che consentono alla società di avanzare." 

La plastica è stata reinventata diverse volte, da materiale miracoloso a piaga ambientale, a nuovo esclusivo materiale sostenibile. La plastica ha trovato un nuovo scopo, che sfrutta la sua incredibile durata nel tempo. 

Meno plastica negli oceani. Più esclusività per le Polestar.

Argomenti correlati

Come ingannare il tempo durante l’attesa per la ricarica o il parcheggio?

Come ingannare il tempo durante l’attesa per la ricarica o il parcheggio? Adesso con l’app video di Polestar nella Polestar 2 è possibile guardare in streaming le trasmissioni di RSI, RTS e SRF, oppure di emittenti internazionali come BBC Ideas e Al Jazeera.

Polestar © 2021 Tutti i diritti riservati
Cambia località: