Notizie

Rivista 14

Abbiamo presentato la Polestar 2 online. Non aveva senso far venire le persone in aereo alla presentazione di un'auto elettrica. Non volevamo trasmettere messaggi contraddittori e non rispettosi dell'ambiente. Perciò l'abbiamo presentata online, rendendola disponibile a tutti (anche a chi non l'ha vista dal vivo) e allo stesso tempo riducendo al minimo l'inquinamento.

Padiglione 5, Stand 5253 Giornate riservate alla stampa: 5 – 6 marzo 2019 Giornate aperte al pubblico: 7 – 17 marzo 2019 Indirizzo: Palexpo Route François-Peyrot 30, 1218 Le Grand-Saconnex, Svizzera Orari di apertura: lunedì–venerdì dalle 10 alle 20 CET sabato–domenica dalle 9 alle 19 CET #polestar2 #gimsswiss

Salone internazionale dell'auto di Ginevra 2019

Ma ci è mancato il contatto personale. Siamo orgogliosi della Polestar 2 e vogliamo mostrarla a tutti, ma vogliamo anche farlo di persona. Vogliamo conoscere altre persone entusiaste come noi del percorso di Polestar e, nonostante la presentazione online abbia molti vantaggi, abbiamo sentito la mancanza di tale opportunità.

Perciò l'abbiamo portata a Ginevra.

Non è stata la nostra prima presenza al Salone internazionale dell'auto di Ginevra. C'eravamo già stati nel 2018, con uno spazio minimalista e monocromatico dedicato alla Polestar 1. Ora che le ambizioni elettriche di Polestar hanno preso forma, la 2 è la nuova portabandiera, che mostra la direzione in cui andranno tutte le auto Polestar d'ora in poi. Esclusive. All'avanguardia. E totalmente elettriche.

La Polestar 2 meritava uno stand che le rendesse giustizia, in quanto rappresenta il prossimo passo nel nostro percorso e crea un vero e proprio precedente. Le opere d'arte vengono esposte nei musei, non nei seminterrati. Lo stesso principio si applica in questo caso. Lo stand di Ginevra 2019 rispecchia ciò che quest'auto vuole rappresentare: un'evoluzione naturale e un qualcosa con caratteristiche uniche.

Come il minimalismo. Uno stile discreto è essenziale, soprattutto in un ambiente pieno zeppo di schermi, loghi e rumore. Questa volta, abbiamo adottato uno stile assolutamente discreto, minimalista fino al limite dell'aggressività, un autentico urlo monocromatico. Sulle prime, le auto non si vedono neppure. È un'enorme parete bianca a catturare gli sguardi. L'intenzione è quella di non provocare inquietudine o intimidire, ma piuttosto di distinguersi. Tra tutte le bandiere e gli stand pieni di colore, una parete bianca spicca senza dubbio. Inoltre, essa crea l'idea di uno spazio semi-chiuso in cui si trovano le auto (torneremo sull'argomento più avanti), un'oasi di pace in un oceano di rumore. I lati sono costituiti da due pannelli rivestiti in metallo, con la stella in bella vista accanto al bancone dorato, un nuovo capitolo nella storia dell'architettura Polestar.

Certo, lo stand è minimalista. Ma è anche pieno di dettagli, un'altra caratteristica di Polestar. Le specifiche della Polestar 2 sono visualizzate sul pavimento dello stand, direttamente di fronte all'auto. Un raggio laser attraversa a intervalli regolari la parete bianca: è una rappresentazione visiva della natura elettrica della Polestar 2 e un omaggio alla fantascienza a cui ci ispiriamo.

La Polestar 2 si trova all'interno dello stand, fiancheggiata da schermi su cui i visitatori possono configurare l'auto come preferiscono (qui di seguito troverete la versione online del configuratore). L'atmosfera è studiata con cura per rimuovere qualsiasi ostacolo in direzione dell'auto, anche se lo stand è stato visitato da talmente tante persone, che scattare una foto dell'intera Polestar 2 è stato davvero complicato. Siamo stati quasi costretti ad appendere il nostro fotografo al soffitto, come Ethan Hunt,che fortunatamente è riuscito a farsi strada.

E il risultato è stato entusiasmante. Come abbiamo già detto, i valori alla base della filosofia Polestar includono minimalismo, cura dei dettagli e apprezzamento del design. Essere interessanti è altrettanto importante. Vogliamo stabilire una comunicazione onesta con chi apprezza ciò che realizziamo. Amiamo le nostre realizzazioni. Siamo lieti che piacciano anche a te. Siamo entusiasti dell'interazione a livello visivo. Quest'auto è la prima Polestar interamente elettrica e, come tale, un'autentica capofila. Tutte le altre Polestar ne seguiranno le orme, combinando alla perfezione prestazioni elettriche e design d'avanguardia. Naturalmente vogliamo essere in grado di mostrare a tutti ogni dettaglio della Polestar 2, in uno stand che è di per sé la logica fase successiva del nostro percorso. Ora, puoi vederla con i tuoi occhi.

La Polestar 2 ha conquistato un gran numero di ammiratori, dai giornalisti che filmavano i visitatori, ai leader del settore che prendevano appunti. Parlando a titolo anonimo (per via della loro posizione nel settore automobilistico), ecco che cosa hanno affermato:

"Mi piace molto. Design pulito, straordinaria qualità costruttiva. Non farà che spopolare."

"È un modo totalmente nuovo di presentare le auto."

"Gli interni (della Polestar 2) sono tra i più belli che abbia mai visto. Adoro lo schermo centrale."

"L'approccio di Polestar nei confronti di ogni cosa è davvero riconoscibile."

"Ben poche aziende corrono rischi come Polestar. Ciò che avete realizzato qui è davvero unico."

Argomenti correlati

Polestar e Ionity

È possibile aggiungere valore anche rinunciando a qualcosa.

Polestar © 2021 Tutti i diritti riservati
Cambia località: