Autonomia e carica


La ricarica di un'auto elettrica è in genere più economica di un pieno di benzina, a seconda dei prezzi praticati al momento. Sono disponibili svariate soluzioni per risparmiare denaro e preoccuparti meno dell'autonomia. In base alle tue abitudini di guida e ad altri fattori ambientali, gli strumenti presenti in questa pagina possono darti un'indicazione sulla frequenza con cui dovresti ricaricare la tua Polestar, quanto tempo può servire e quale sarebbe l'autonomia prevista.

La ricarica di un'auto elettrica è in genere più economica di un pieno di benzina, a seconda dei prezzi praticati al momento. Sono disponibili svariate soluzioni per risparmiare denaro e preoccuparti meno dell'autonomia. In base alle tue abitudini di guida e ad altri fattori ambientali, gli strumenti presenti in questa pagina possono darti un'indicazione sulla frequenza con cui dovresti ricaricare la tua Polestar, quanto tempo può servire e quale sarebbe l'autonomia prevista.

Standard range Single motor

478 chilometri*

Long range Single motor

551 chilometri*

Long range Dual motor

487 chilometri*

* In Europa, l'autonomia dei veicoli elettrici viene calcolata con un sistema di misurazione standard tramite WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicle Test Procedure, procedura di prova per veicoli leggeri armonizzata a livello mondiale), che valuta l'autonomia di un'auto che viaggia alla velocità media di 48 km/h a temperature estive, con stato di ricarica dal 100% allo 0%. L'autonomia effettiva in condizioni reali varia in base ai comportamenti di guida e ad altri fattori esterni. L'autonomia certificata WLTP non è perciò solitamente raggiungibile in condizioni reali. Scopri di più sulla procedura WLTP qui.

Ricaricare un'auto elettrica è decisamente più economico che fare rifornimento con un veicolo a carburante. In Italia, puoi effettuare una carica completa con soli € 20/30* utilizzando la rete elettrica di casa. Usare una stazione di ricarica pubblica di solito costa di più, ma puoi anche trovare stazioni di ricarica gratuite vicino a centri commerciali, luoghi di lavoro e biblioteche.

* Costo stimato sulla base di € 0,25-0,38 €/kWh ricaricando a casa. Il prezzo effettivo dipende dal contratto con il tuo fornitore di energia elettrica.

  • 01.
    Fattori che influiscono sulla frequenza di ricarica

    Più guidi, più dovrai ricaricare. La velocità di guida, le condizioni atmosferiche, il tipo di strada, le dimensioni dei cerchi e il climatizzatore sono tutti fattori che influiscono sull'autonomia effettiva e, quindi, sulla frequenza di ricarica. In Europa, la percorrenza media è di 33 km al giorno. Con questo tipo di uso, dovresti ricaricare la tua Polestar 2 solo circa una volta a settimana. Si tratta comunque di una frequenza ipotetica; di fatto, è più facile aggiungere carica alla batteria quando parcheggi l'auto a casa o al lavoro. Usa l'Assistente di ricarica per avere un'idea della frequenza con cui dovresti ricaricare la tua Polestar in base alle tue abitudini di guida quotidiane.

  • 02.
    Vai più lontano con una sola ricarica

    La distanza percorribile con una Polestar 2 completamente carica dipende dalla versione dell'auto, dalla velocità e dallo stile di guida e da altri fattori esterni. Usa il nostro Assistente di autonomia per avere un'idea di quanto il meteo, il tipo di strada, le dimensioni dei cerchi e il climatizzatore possano influire sull'autonomia effettiva.

  • 03.
    Ricarica in soli 40 minuti

    Puoi ricaricare Polestar 2 in diversi modi, ad esempio collegandola a una presa elettrica di casa (metodo relativamente lento, ma più economico) o a una stazione di ricarica pubblica (più rapido, ma meno conveniente). Una ricarica di 40 minuti presso una stazione di ricarica rapida dovrebbe essere sufficiente per ricaricare la batteria della tua Polestar 2 all'80%. Usa l'Assistente di ricarica qui sotto per scoprire le soluzioni disponibili e avere un'idea dei vari tempi di ricarica.

Ricaricare la Polestar 2

Brevi percorrenze e ricariche a casa o al lavoro

Scopri di più

Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato su Polestar

Iscriviti
Valori massimi nel ciclo combinato: consumo 16.5-20.2 kWh/100km. Emissioni CO2 0 g/km. Valori omologati in base al sistema di misurazione riferito al ciclo di prova WLTP, di cui al REG UE 2017/1153.
In Europa, l'autonomia dei veicoli elettrici viene calcolata con un sistema di misurazione standard tramite WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicle Test Procedure, procedura di prova per veicoli leggeri armonizzata a livello mondiale), che valuta l'autonomia di un'auto che viaggia alla velocità media di 48 km/h a temperature estive, con stato di ricarica dal 100% allo 0%. L'autonomia effettiva in condizioni reali varia in base ai comportamenti di guida e ad altri fattori esterni. L'autonomia certificata WLTP non è perciò solitamente raggiungibile in condizioni reali. Scopri di più sulla procedura WLTP qui.
I colori e le caratteristiche delle vetture illustrate fungono solo da guida generale e potrebbero differire dal vivo.
Polestar © 2022 Tutti i diritti riservati - Polestar Automotive Italy S.R.L. - P.IVA. IT 16639841002
Cambia paese: