Autonomia e ricarica

Autonomia e carica
Lunghe percorrenze e ricariche in viaggio

Intraprendere un lungo viaggio con un'auto convenzionale comporta sempre una sosta o due presso un distributore di carburante. Grazie al rapido sviluppo delle reti di ricarica pubbliche, oggi questo è possibile anche per le auto elettriche. La Polestar 2 è perfettamente attrezzata per portarti ovunque tu voglia.

Intraprendere un lungo viaggio con un'auto convenzionale comporta sempre una sosta o due presso un distributore di carburante. Grazie al rapido sviluppo delle reti di ricarica pubbliche, oggi questo è possibile anche per le auto elettriche. La Polestar 2 è perfettamente attrezzata per portarti ovunque tu voglia.

Ricaricare presso una stazione di ricarica pubblica

È facile pianificare il tuo percorso e trovare stazioni di ricarica lungo la strada. Grazie a Google Maps, fornito di serie nella Polestar 2, potrai avere sempre accesso alle ultime informazioni sul traffico e sulla navigazione in tempo reale. Inoltre, collegando il tuo account di Google alla tua Polestar, potrai pianificare il percorso in anticipo sul tuo portatile o sul tuo telefono. Tutte le tue ricerche e i tuoi preferiti appariranno automaticamente nel sistema di infotainment.

Plugsurfing agevola il pagamento

Ricaricare a casa è il modo più comodo ed economico per tenere sempre carica la batteria della Polestar 2. Se invece intraprendi un viaggio più lungo, grazie alla collaborazione con Plugsurfing sarà facile pagare presso le stazioni di ricarica pubbliche di tutta l'Europa. La chiave o carta di ricarica con tecnologia RFID di Plugsurfing ti dà accesso alla più vasta e aggiornata rete di stazioni di ricarica per veicoli elettrici. Ti basterà scaricare l'app Plugsurfing e attivare il tuo account. La ricarica nelle stazioni pubbliche costa di più rispetto alla ricarica a casa.

Scarica l'app Plugsurfing

Risparmia tempo di percorrenza con due ricariche

Se stai facendo un lungo viaggio e devi fermarti per ricaricare le batterie lungo la strada, potrebbe essere più veloce ed efficiente effettuare due soste e ricaricare ogni volta la batteria all'80%, invece di effettuare una sola sosta e ricaricarla completamente. Questo perché l'ultimo 20% della capacità di una batteria agli ioni di litio si ricarica molto più lentamente. Fermati di più. Ricarica di meno. Arriva prima.

Il tempo di ricarica è tempo utile

Il tempo di ricarica non deve essere per forza tempo perso. Il sistema di infotainment con tecnologia Android della Polestar 2 trasforma l'auto in un ufficio, in un rifugio per il tempo libero e, a breve, in un negozio per acquisti. L'auto è dotata di tre anni di connessione a Internet illimitata, quindi puoi navigare online, ascoltare musica in streaming e goderti le altre funzioni intelligenti a piacere.

Come il freddo influisce sull'autonomia

Il clima freddo influisce sulle prestazioni di tutte le auto elettriche. Testiamo le nostre auto in un ambiente estremo: Arjeplog. Questa città nel nord della Svezia offre condizioni climatiche stabili a temperature sotto zero per diversi mesi all'anno, permettendoci di sottoporre ciascun componente della Polestar ad efficaci test di resistenza e ottimizzare così l'auto per qualsiasi condizione.

Un ottimo modo di estendere l'autonomia della tua auto nelle giornate fredde è riscaldare l'abitacolo in anticipo, così che il riscaldamento, che richiede molta energia, avvenga mentre l'auto è in ricarica, non mentre guidi. Le auto elettriche Polestar usano anche un sistema di gestione intelligente della batteria («Smart Battery Management») che regola automaticamente l'energia erogata in modo da garantire la massima efficienza nelle prestazioni in base alle condizioni climatiche.

Ricaricare la Polestar 2

Dai un'occhiata ai numeri

Immaginala

È il momento di configurare la tua Polestar 2

Configura
Polestar © 2021 Tutti i diritti riservati
Cambia località: